Associazione Nazionale Soggetti nati con Nevo Melanocitico Congenito Gigante

ICONA 1

Progetto I.CO.NA. (Identità COrporea NAevus)

L’associazione Naevus Italia, in collaborazione con Grafemi, ha dato vita ad un progetto, strutturato in forma di ricerca-intervento, per monitorare e sostenere il processo di costruzione dell’identità corporea in soggetti portatori di Naevo Melanocitico Congenito Gigante (NMCG).

Il progetto ha concluso la sua fase pilota a Luglio 2012. I risultati sono stati presentati al 7° raduno Nazionale svoltosi a Pavia il 1-2 Settebmre 2012.

Il Progetto

ICONA è un progetto psico-educativo pensato come sostegno a genitori e bimbi «più unici che rari» con NMCG.

Può capitare che una caratteristica fisica ci renda ‘più unici che rari’ e allora bisogna fare i conti con questa unicità, soprattutto nelle fasi della vita in cui il processo di maturazione sia fisica che psicologica è in atto. La presenza di un nevo melanocitico congenito gigante (NMCG) per le sue caratteristiche di invasività ed evidenza non può non avere risonanza sulla costruzione della immagine corporea da parte di chi lo possiede, e nella sfera immaginativa dei genitori, nelle varie fasi del processo di crescita e maturazione sia fisica che psicologica. E’ importante, quindi che sia le persone portatrici di NMCG sia i familiari prendano consapevolezza di quale sia la direzione che l’immagine del proprio corpo va prendendo (o ha già preso) nel processo di costruzione dell’identità generale. Utilizzare gli strumenti delle arti nella descrizione del proprio corpo rende possibile una libertà di espressione ed una intensità di contenuti che non è possibile ottenere con le parola.

Il progetto ICONA ha concluso la sua fase pilota nel mese di Luglio 2012 propornendo una serie di incontri giornalieri a cadenza mensile, concentrati nei Week end,che hanno incluso:

  • attività di arteterapia di gruppo per bambini con NMCG;
  • colloqui individuali per adulti con NMCG;
  • interventi psicoeducativi di gruppo per i familiari;
  • colloqui individuali per i familiari.

Responsabili
Stefania Tedoldi (vicepresidente di Nevus Italia)
Patrizia Sanca (tutor interno del progetto ICONA)
Coordinatrice del Progetto: Rosalba Semearo (Presidente Grafemi)

Galleria Fotografica

PROGETTO GRAFEMI

PROGETTO GRAFEMI

 

L'Associazione sulla Rete

FB

Aderisci al Gruppo
Facebook di
Naevus Italia Onlus

 

Un aiuto Gigante

5x1000

Sostieni Naevus
Italia con il tuo
contributo