Associazione Nazionale Soggetti nati con Nevo Melanocitico Congenito Gigante

Trapianto di Pelle Espansa

In pratica con questa tecnica si associa l'espansione cutanea ed il trapianto di pelle autologa.

Quando siano necessari grandi quantitativi di pelle per ricoprire l'area del nevo, è possibile espandere della cute a distanza dal nevo principale per poi prelevare una congrua quantità di cute espansa e trasportarla nell'area interessata.

Vantaggi

  • Si possono avere a disposizione del trapianto grossi quantitativi di cute autologa
  • Esiti cicatriziali ed estetici migliori che con il "grafting"

Svantaggi

  • Intervento molto complesso
  • Doppio “campo” operatorio, sull’area da espandere e sull’area del nevo

TRATTAMENTI PER IL NMCG
Ricerca a cura del Dr. Pietro Marogna