Associazione Nazionale Soggetti nati con Nevo Melanocitico Congenito Gigante

Escissione Seriata

E’ una tecnica ampiamente applicata in passato e che ancora, in casi selezionati, trova una sua indicazione.

Nei NMCG di piccole (3-5 cm) e medie dimensioni, e solo sporadicamente in quelli di grandi dimensioni, è possibile asportare gradatamente, in più interventi, “fettine” o porzioni di nevo riducendo progressivamente l’area cutanea interessata fino a raggiungere la cute sana su cui ricadrà la cicatrice definitiva; le escissioni seriate del nevo, interessando sezioni non troppo ampie, non mettono perciò in tensione le suture e consentono quindi ripetute guarigioni della ferita per “prima intenzione” con buoni risultati estetici.

L’applicazione di questa tecnica, possibile sia in prima battuta o come completamento di altri trattamenti, richiede un’ attenta valutazione dello Specialista in rapporto alla sede in cui effettuarla ed alle dimensioni stesse del nevo.

Vantaggi

  • buoni risultati estetici se è possibile l’asportazione completa del nevo.

Svantaggi

  • necessari due o più spesso multipli interventi chirurgici in anestesia totale per portare a termine l’asportazione completa del nevo;
  • traumatismo del nevo nelle escissioni successive con necessità di suturare direttamente sul nevo.

TRATTAMENTI PER IL NMCG
Ricerca a cura del Dr. Pietro Marogna