Associazione Nazionale Soggetti nati con Nevo Melanocitico Congenito Gigante

Giulia (Messina)

Ciao a tutti, sono il papuccio di Giulia, una splendida bimba di tre anni con un grande nevo sulla guancia destra. Leggendo alcune esperienze vissute con le stesse angoscie e paure abbiamo deciso insieme a mia moglie di chiedere un aiuto a persone che possono più facilmente capirci. Dal 23 gennaio ad oggi, viviamo con un grosso interrogativo: INTERVENIRE CHIRURGICAMENTE o meno. Abbiamo fatto visitare la bimba in un grosso centro pediatrico della capitale, in un quarto d'ora ci hanno detto che bisogna asportarlo poichè il nevo può diventare un melanoma in qualsiasi momento, quindi non bisogna aspettare.Vorrei sapere se qualcuno ha già affrontato una situazione simile alla nostra, addirittura c'è già una data fissata: 5 aprile 2007, ovviamente va confermata ed è per questo che vogliamo capire quale è la cosa migliore da fare!

Le paure sono tante, trattandosi di più interventi come suggerisce il chirurgo, ci aspetta un calvario che al di là di noi genitori la bimba potrebbe non reggere.

Vorremmo capire se ci sono altre strade ma allo stesso tempo vorremmo affrontare l'intervento,vorremmo non intervenire perchè Giulia è bellissima così, vorremmo.....ma.....chissà quale è la cosa più giusta!?

Fam. SCAPOLLA SANTINO e TANIA - Messina